Speciale sigle Tv vol.2 al Napoli Comicon 2017

Le sigle di “Goldrake”, “Jeeg”, “Candy Candy”, “Lady Oscar” sono dei must che tutti ricordano.

Ma la compressione degli anime trasmessi in Italia tutti insieme in così pochi anni ha fatto si che in tv arrivassero così tanti cartoni animati e relative sigle che molti sono inevitabilmente andati nel dimenticatoio. Vuoi perchè non tutti hanno avuto la fortuna di avere repliche negli anni, vuoi perchè magari si accavallavano con cartoni animati più famosi, fatto sta che sigle come Marco Polo, Tansor 5, I 10 magnifici eroi, sono ricordate dai più e non da tutti. A questo si aggiungono le serie che non hanno avuto modo di avere la propria sigla italiana perchè le emittenti avevano urgenza di trasmettere il programma e quindi sono state utilizzate quelle originali giappnesi come successo per Zambot 3, L’invicinbile Shogun, General Daimos, Tekkaman, Kyashan, Polimar e molte altre.
E dulcis in fundo, magari per la fretta o per la poca conoscenza del prodotto, abbiamo assistito anche a scelte curiose di cui Planet O è sicuramente quella più nota.

Maggiori info sul sito del Comicon

DA MAGNART.IT
L’autore del blog VITE DA PETERPAN, Maurizio Nataloni, per il secondo anno, durante la manifestazione del Salone Internazionale del Fumetto, COMICON,  farà un focus sulle Sigle Tv dei cartoni animati della fine degli anni’70 e ’80.
“Un incontro sui cartoni animati andati nel dimenticatoio – spiega Nataloni – quelli che non hanno avuto il tempo di avere una sigla italiana e quindi sono stati trasmessi con quella giapponese originale e dulcis in fundo le incongruenze tra le scelte delle sigle e i testi”.
http://www.magnart.it/speciale-sigle-tv-dei-cartoni-animati-al-comicon-2017-con-maurizio-nataloni/