Doppio Duetto IV

Speciale doppiaggio al Napoli Comicon 2016

Giunge alla quarta edizione l’appuntamento con lo “speciale doppiaggio” al Napoli Comicon.
E anche per questa quarta edizione, si è riproposto il trio formato da Fabrizio Mazzotta, ideatore di questi incontri sin dalla prima edizione, Nunziante Valoroso (adattatore testi Disney nonchè uno dei massimi esperti in materia) e Maurizio Nataloni (moderatore ed esperto nel settore anime).
La novità di quest’anno è stata sicuramente la presenza di tre ospiti importanti e molto ricercati nel settore che hanno reso questo incontro molto interessante non solo per gli amanti del doppiaggio ma per tutti quelli che seguono anime, telefilm, film, videogiochi, soapopera. E infatti, i posti a sedere della sala erano praticamente esauriti lasciando in piedi molti degli appassionati pervenuti per seguire l’incontro.
Ma chi erano questi tre super ospiti?
Andiamo con ordine e cavalleria iniziando da Maura Cenciarelli, proseguendo con Maurizio Merluzzo e finendo con Alessandro Campaiola.

L’incontro inizia con una veloce presentazione degli artisti dato che la loro notorietà negli appassionati non necessitava che di pochi minuti di saluti con il pubblico.
Si parte parlando delle differenze tra il doppiaggio legato ai cartoni animati e le serie tv sia da un punto di vista tecnico che pratico vedendo coinvolti Fabrizio Mazzotta e Maura Cenciarelli in prima persona. Allo stesso modo si creano dei paralleli con il doppiaggio nei videogiochi di cui Maurizio Merluzzo è un esponente.
Divertenti citazioni di episodi avvenuti “dietro le quinte” coinvolgono il pubblico anche grazie a delle gag umoristiche create “al volo” da Maurizio Merluzzo che con grande maestria riesce a renere l’incontro oltre che interessante anche molto divertente. Uno degli aneddoti narrati fa riferimento ad uno spoiler che involontariamente fece sul protagonista di un videogioco su cui aveva lavorato ma che nel capitolo precedente era morto e quindi la sua affermazione di partecipazione aveva spoilerato la “resurrezione” di questo personaggio e di come poi tale spoiler sia stato “gestito”.
A metà incontro arriva l’attesissimo Alessandro Campaiola (reduce da un ritardo dovuto al traffico) che nonostante la sua giovane età parla con grande maestria segno che il suo essere figlio d’arte (la famiglia Ward non credo abbia bisogno di presentazioni) gli ha innestato nel DNA il ceppo artistico.
Ovviamente, molti coetanei di Alessandro hanno chiesto cosa si provasse a doppiare i protagonisti di due anime di successo (One Punch Man, fenomeno del momento, e L’attacco dei giganti).
La risposta è stata che come tutti i ragazzi della sua età aveva il sogno di doppiare un anime giapponese e grazie a Fabrizio Mazzotta (che lo ha diretto) è riuscito ad esprimersi al meglio in queste due interpretazioni realizzando il suo sogno.
Interessante è stata anche la narrazione della gestazione del doppiaggio di One Punch Man dato che Saitama è un personaggio difficile data la sua natura “annoiata” e totalmente diverso da Eren Jaegger che invece ha un carattere impulsivo, violento e idealista. A questi due personaggi principali si aggiunge poi il doppiaggio di Barry Allen nel nuovo serial tv ispirato all’eroe della DC Comics “The Flash” rendendo a tutti gli effetti la voce di Alessando la “voce dell’eroe”.

Molto interessante anche l’intervento di Nunziante Valoroso grazie alla sua infinita cultura sulla Disney specialmente in ambito doppiaggio.
Nunziante ci ha poi regalato insieme a Maura un momento molto originale, realizzando “live” un doppiaggio di uno spezzone di Biancaneve utilizzando la colona audio con tutti gli effetti sonori ma senza le voci.
Il video potete guardarlo al link riportato più sotto.

Il pubblico ha partecipato attivamente durante l’ora e mezza a disposizione intervenendo con domande agli artisti che hanno interagito con loro spesso andando oltre la semplice risposta, rendendo tutto l’incontro un continuo piacevole botta e risposta tra i presenti e sicuramente uno degli eventi più apprezzati della giornata.

Per le foto ad alta risoluzione si ringrazia il fotografo Dario Nardacci e sono visibili a questo link

Fabrizio Mazzotta
Doppiatore di tantissimi personaggi sia in ambito cinematografico che televisivo per serie tv e anime giapponesi (scheda completa)
Tra i tanti ricordiamo:
Krusty il clown (I Simpson)
Eros (Pollon)
Mizar (Ufo Robot Goldrake)
Puffo Tontolone (I puffi)
Yinta Hayan (Astro robot Contatto Y)
Jiro Komaru (Daltanious)
Kevin Weisman (Streghe)
John Ross Bowie (The Big Bang Theory)

Maura Cenciarelli
Sorella gemella della doppiatrice Manuela Cenciarelli, doppiatrice dal 1980 ed è anche cantante (scheda completa)
Come doppiatrice ha lavorato sia per serie tv che per anime giapponesi, doppiando molti personaggi tra cui:
Alyssa Milano (Streghe, Castle, Breaking In)
Maggie Wheeler (Friends)
Emilie de Ravin (Roswell)
Ralph Winchester (I Simpson)
Meg Griffin (I Griffin)
Yogina Yokono (Mila e Shiro, due cuori della pallavolo)
Maria (Holly e Benji Forever)
Tsubaki (City Hunter)
Izzy (Digimon)

E’ stata interprete di molte sigle tv negli anni 80 con il coro “I nostri figli” diretto da Nora Orlandi, tra cui “L’ape Magà” e “Belle et Sebastien”.

Maurizio Merluzzo
Nell’ambiente dei videogiochi è noto per essere il doppiatore italiano ufficiale di Jacob Frye protagonista di Assassin’s Creed: Syndicate, di Knuckles da Sonic Generations, e per aver dato la voce al campione Ezreal del noto videogioco MOBA League of Legends. È diventato famoso su YouTube per il suo canale “Cotto & Frullato”. Attualmente è la voce dl canale Disney XD

(scheda completa)
Come doppiatore ha lavorato praticamente in ogni settore, doppiando molti personaggi tra cui:
Fumimaro Ayanokoji (Detective Conan)
Sai (Naruto Shippuden)
Renji Abarai (Bleach)
Riichi Jinnouchi (Summer Wars)
Lord Boros (One-Punch Man)
Marcel (Yu-Gi-Oh! GX)
Ken Kaido (Mazinkaiser SKL)
Ryuji Kajiura (Gantz)
Nightcrawler / Kurt Wagner (Wolverine e gli X-Men)

Alessandro Campaiola
Conosciuto anche come Alessandro Ward, è nato a Roma il 19 novembre 1992, è figlio della doppiatrice Monica Ward e proviene da una vera e propria “dinastia” del doppiaggio; doppiatori sono stati anche i suoi zii (Luca e Andrea Ward), suo nonno Aleardo Ward e il suo bisnonno adottivo Carlo Romano.

Giovanissimo ma ha già al suo attivo tantissimi lavori nel mondo del doppiaggio.
(scheda completa)

Come doppiatore ha lavorato nel cinema, nelle serie tv, soap opera, anime, doppiando molti personaggi tra cui:
Eren Jaeger (L’attacco dei Giganti)
Saitama (One Punch Man)
Grant Gustin /Barry Allen (The Flash)
Tomas/Pablo Espinosa (Violetta)
Pietro Maximoff Quicksilver/Evan Peters (X-Men – Giorni di un futuro passato)


video di Marco Travaglini

 

info sito Napoli Comicon 2016

Doppio Duetto IV

Scritto da
-