I 40 anni di Goldrake

I 40 anni di Goldrake. Al Napoli Comicon l’evento che celebra “Atlas Ufo Robot”

Era il 4 Aprile 1978, quando su quella che allora si chiamava Rete due (oggi Rai due), una giovane Maria Giovanna Elmi annunciò l’arrivo in tv di un cartone animato giapponese unico nel suo genere: “Atlas Ufo Robot”.

Sono passati 40 anni ma il mito di “Goldrake” è ancora vivo e sembra non tramontare mai.
Questo perchè la creatura di Go Nagai ha rappresentato un punto di svolta non solo nel palinsesto televisivo a cavallo tra gli anni 70 e 80 ma anche nella cultura italiana creando quella che lo scrittore Marco Pellitteri ha definito “Goldrake Generation” nel suo fortunato libro “Mazinga Nostalgia” giunto alla quarta ristampa.
Una serie che ha fatto da apripista all’invasione degli “Anime” in Italia dando il via allo sdoganamento di altri grandi classici come Mazinga, Jeeg, Daitarn 3, Gundam e molti altri ancora.
Eroi d’acciaio e piloti pronti al sacrificio in nome del bene sul male. Un successo che nessuno si aspettava, nemmeno lo stesso creatore e che, in questi ultimi anni grazie a nuove repliche televisive e operazioni commerciali da edicola, ha riportato in vita il mito di Actarus & co.
A 40 anni da quella data, Maurizio Nataloni (www.vitedapeterpan.it) insieme a Fabrizio Mazzotta (doppiatore di Mizar e direttore del doppiaggio della nuova edizione), Sergio Algozzino (organizzatore dell’evento “Operazione Goldrake“), Alessandro Falciatore (Anime Click) celebreranno questo traguardo con proiezioni, contributi video di Massimo Nicora (autore del libro “C’era una volta Goldrake” della “Edizioni La Torre”), Luigi Albertelli (autore dei testi delle sigle), Vince Tempera (Autore delle musiche delle sigle), Giorgio Locuratolo (doppiatore di Alcor) e ovviamente tante curiosità e aneddoti. Un evento imperdibile non solo per i fan di vecchia data ma anche per le nuove generazioni che di questo capososaldo dell’animazione ne sanno poco.

Atlas Ufo Robot Goldrake al Napoli Comicon

Maggiori informazioni sul Napoli Comicon potete trovarle sul sito ufficiale

I 40 anni di Goldrake

Scritto da
-